projectduepuntozero

Descrizione immagine

tabula | interior

restaurant/steakhouse/burgerbar/pizzeria | san mango piemonte (SA) | terzotempovillage | 2015 | realizzato

menzione d'onore premio Inarch campania 2015


Il progetto riguarda due elementi distinti di un più ampio complesso edilizio situato nel comune di San Mango, in provincia di Salerno. Tale complesso è nato con una forte vocazione sportiva ed è costituito da vari campi da gioco collocati a ridosso di un vecchio casale rurale. All’interno di tale volume la committenza ha richiesto la creazione di due funzioni distinte, un ristorante con una veste elegante e formale, ed un pub destinato ad una clientela più giovane. Queste due funzioni trovano un punto di unione nella corte interna su cui entrambe affacciano. L’intervento ha riguardato, quindi, tre ambiti separati in cui però doveva esserci un filo conduttore unico e riconoscibile. Per la parte riguardante il ristorante si è operato con linee pure e sobrie, sfruttando le potenzialità del luogo e la complessità della distribuzione interna. Innanzitutto abbiamo optato per una netta distinzione dei flussi di ingresso agli ambienti, individuando in quella che era una uscita secondaria, l’ingresso principale caratterizzato esternamente da un portale costituito da lame di legno di spessore notevole che corrono prima verticalmente e poi orizzontalmente sull’ingresso. Tale elemento, ripetuto anche sul vecchio ingresso principale, costituisce anche l’ingresso per l’area bar funzionalmente distinta dal ristorante. Dal portale si accede ad una sala voltata con una predominante assialità longitudinale rafforzata sulla copertura da assi lignee che ne seguono l’andamento. lateralmente si aprono due ambienti, il primo con il forno pizza ed il secondo che ospita un banco salumeria. La direzione longitudinale è rafforzata anche dal trattamento dei due banchi, realizzati a listino orizzontali. Superata questa sala ci si ritrova in una sala disposta ortogonalmente e caratterizzata da una pregevole volta in pietra di più ampia luce. In questa seconda sala, che costituisce il corpo centrale del locale, si è scelto di lasciare le pietre a vista e di caratterizzare l’ambiente con delle luci realizzate su nostro disegno costituite da assi di legno semplici su cui sono inseriti dei faretti tondi. Sulle pareti laterali abbiamo da un lato una grossa finestra verso la parte salumeria, e dall’altro un lungo piano in legno su cui è realizzato un portabottiglie costituito da una fitta maglia di murali in legno. L’arredo è composto da tavoli in metallo e legno realizzati su disegno e costituiti da un semplice telaio su cui sono adagiate assi irregolari di legno, tale elemento, differenziandosi nei colori, è l’elemento che unifica i vari ambienti in quanto presenti anche nella corte esterna e nel pub. Un’ultima sala è posta in asse con la prima ed è stata caratterizzata, avendo un solaio piano, da una volta composta da assi sempre di legno che ne disegnano la volumetria. Qui l’arredo è differenziato e costituito da un unico tavolo di dimensioni ed altezza fuori dal comune intorno a cui sono stati realizzati degli sgabelli in legno. La corte esterna è stata caratterizzata con la distinzione tra un’area pavimentata destinata prevalentemente alla clientela del ristorante , da quest’area attraverso una piccola gradinata si accede alla parte antistante al pub trattata come un grande giardino in cui un ulivo costituisce l’elemento di maggior spicco. Questa parte è parzialmente coperta con un pergolato in legno. Il muro che separa i due ambienti è basso è costituisce una grande panca verso la parte pavimentata. Al pub si accede attraverso un varco posto sotto uno degli accessi alla corte, l’ingresso è costituito da un ambiente neutro che sin dall’esterno segnala la sua presenza con un gioco di luci poste sull’insegna. Entrati nel pub si incontra una stanza con colori scuri da cui si accede anche ai servizi. Tutto l’arredo del pub è costituito da elementi semplici dal forte tono industriale: una panca da cinema offre la possibilità di attendere l’ingresso nel primo ambiente, i servizi sono illuminati con lampade da meccanico, mentre gli altri elementi illuminanti nel locale sono costituiti da lampade da scrivania collocate su appositi supporti al muro. La caratterizzazione del pub continua con grandi banconi in mattoni anticati sormontati da elementi in legno di ampia sezione. la pavimentazione è prevalentemente composta in resina cementizia mentre le parti adiacenti ai banchi presentano degli innesti irregolari di mattonelle bianche e nere disposte a scacchiera. Tale elemento si ripropone con misure maggiori anche nella cucina. Le finiture murali sono volutamente grezze ed ospitano immagini di sport e citazioni scritte. Le sale del pub si sviluppano consequenzialmente fino ad una grande veranda che si apre sul giardino e da cui è possibile vedere la parte della braceria a vista. Tutte le chiusure esterne, realizzate in ferro su disegno, richiamano lo stile inglese industriale.

 

 

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine